Da Gasperini a de Boer: il mantra del calcio totale equivale ad una sconfitta