GdS - Mancini e l'Inter, un connubio che continua per convenienza ed inerzia