Icardi e l'Inter, irritazione continua: le ultime