Sconcerti: "Eder? Per caratteristiche era lui l'uomo del match"