Zaccheroni: "Inter e Milan non cambiano, anche senza Moratti e Berlusconi"