Eder: "Non mi pento di essere qui. Se domani la Roma..."