IL PEGGIORE - Gnoukouri, tante chiacchiere, tanti errori e poca sostanza