Due motivi per sorridere: di nuovo vittoria in trasferta e porta inviolata