Scoppia lo scandalo, il dottore confessa: "Ho dopato i calciatori di due squadre"