Cambiasso dalla Siria: "Aiutiamo la gente a soffrire di meno"