Il top club di A rompe con il direttore sportivo: al suo posto un maxi computer!