Inter, minuti finali ancora letali, manca la capacità di dare il colpo del KO