Vittoria "dolorosa": tra infortuni e squalifiche chi si vedrà a Roma?