Inter, c'è il Bologna: vietato distrarsi, vincere è d'obbligo per l'obiettivo terzo posto