La situazione dei debiti non è così tragica: ecco il quadro completo