Cari calciatori, solo per la maglia e solo per l'onore