Giaccherini: "Sono interista, cresciuto col mito di Ronaldo. Segno e batto la Juve"