Guarin: "Volevo una nuova avventura. Ho scelto lo Shanghai per il mio amico Moreno"