Miranda, Murillo, Medel, Melo: il quadrato delle M, dove gli avversari spariscono