L'attacco si muove bene anche senza Icardi: ora si aspetta solo lui