Dopo Napoli, l'Inter ha la sua cazzimma: Mancini