C'era una volta Kovacic, ora è boom Ljajic