Premier League, il 40% dei calciatori è malato. E il motivo è incredibile