Inter, la difesa è la tua vera arma, cambiano gli interpreti ma non la sostanza