Editoriale - E quindi uscimmo (soli) a riveder le stelle