Eriksson: "Inter e Milan hanno ridotto il gap con i bianconeri. Sapevo che Mancini sarebbe diventato un grande allenatore"