Stampa turca: ottimismo per Guarin-Fenerbache, addio imminente?