Vecchi: "Non posso recriminare nulla ai miei ragazzi, usciamo a testa alta"