I nerazzurri chiudono la stagione con i soliti due volti: top e flop nel giro di un tempo