Biabiany, se dovesse esserci l'ok dei medici sarà l'Inter il suo futuro