GdS - Maurito-Trenza, il tandem ideale è sempre la chiave di volta