Bonazzoli sempre più trascinatore: giusto venderlo?