Inter, ma è vera crisi?