Materazzi: "Al San Paolo gara decisiva, la classifica è ancora corta. Benitez? Un presuntuoso"