Mihajlovic sfida il suo passato senza timori reverenziali