Campagnaro strappa applausi a San Siro. È l'uomo in più di Mazzarri