Tra luci e ombre: l'analisi del mercato estivo nerazzurro