Stramaccioni Cassano lite“Ecco, Mourinho ha fischiato la fine”. Sarebbe questa, secondo la ricostruzione de La Gazzetta dello Sport, la battuta di Cassano che avrebbe scatenato il diverbio con Stramaccioni. Alla fine della partitella che ha chiuso l’allenamento di ieri, l’attaccante barese avrebbe commentato con questa frase sarcastica (una delle tante) una decisione dell’allenatore nerazzurro evidentemente non condivisa.

La discussione sarebbe proseguita sulla strada che conduce agli spogliatoi, con il battibecco che si sarebbe poi trasformato in qualcosa di più pesante, spingendo alcuni compagni ad intervenire per evitare che la situazione degenerasse.

Questo ennesimo episodio avrebbe convinto Stramaccioni, già “ferito” da alcune reazioni del barese dopo sostituzioni o rimproveri in campo, a non convocare (d’accordo con Presidente e direttori) il giocatore per Catania-Inter. Vista l’emergenza dell’attacco nerazzurro, però, la frattura dovrebbe essere ricomposta a inizio settimana e FantAntonio potrebbe tornare a disposizione già per la trasferta di Europa League contro il Tottenham.