E' allarme infortuni, ma la camaleontica Inter di Strama non teme nessuno