Stramaccioni studia una "doppia" Inter per essere competitivi su tutti i fronti