CELTIC vs INTER 1-1

Marcatori: 40′ Commons (C), 89′ Palacio (I)

CELTIC (4-4-2): 1 Forster; 2 Matthews, 23 Lustig, 21 Mulgrew, 3 Izaguirre; 15 Commons, 67 Wanyama, 16 Ledley, 9 Samaras; 88 Hooper, 10 Stokes. A disposizione: 24 Zaluska, 36 Irvine, 56 F.Twardzik, 46 McGeouch, 20 McCourt, 14 Bangura. Allenatore: Lennon

INTER (4-2-3-1):  1 Handanovic; 4 Zanetti, 26 Chivu, 23 Ranocchia, 6 Silvestre; 14 Guarin, 19 Cambiasso; 42 Jonathan, 10 Sneijder, 7 Coutinho; 22 Milito. A disposizione: 12 Castellazzi, 33 Mbaye, 44 Bianchetti, 55 Nagatomo, 16 Mudingayi, 24 Benassi, 8 Palacio, 61 Garritano, 88 Livaja. Allenatore: Stramaccioni

Arbitro: William Collum

CRONACA:

Collum fischia la fine del match. Celtic-Inter 1-1. La Beneamata viene salvata dal suo carattere.

89′ GOL INTER. L’Inter non si arrende e con Palacio trova il gol dell’insperato pareggio. Il numero 8 viene servito da Livaja dopo una conclusione di Milito che aveva impegnato seriamente Forster.

85′ Ranocchia sfiora il gol su calcio d’angolo.

85′ Tiro dalla distanza di Chivu. Forster con qualche difficoltà mette in angolo.

83′ Livaja crossa dalla sinistra, ma Milito non ci arriva.

81′ Commons esce dal campo infortunato, ma il Celtic ha già effettuato tutti i cambi. Ultimi minuti in 10 uomini.

77′ buona parata di Handanovic su tiro di Commons. L’azione nasce da una palla persa di Gaby Mudingay

76′ Cambio per l’Inter: dentro Livaja, fuori Sneijder

73′ Cambio per il Celtic: dentro McGeouch, fuori Samaras

67′ Su calcio d’angolo ci prova senza fortuna Chivu

64′ cambi anche per il Celtic: dentro Irvine, Twardzik e McCourt per Lustig, Ledley e Hooper.

Cresce l’Inter con il passare dei minuti.

61′ Bella azione dell’Inter: tacco di Palacio e tiro di Sneijder deviato in angolo.

57′ -Wanyama pericoloso: colpo di testa in area di rigore, fuori.

Cambia anche il modulo: si passa al 4-3-1-2.

Doppio cambio per l’Inter: Palacio per Coutinho e Mudingayi per Silvestre. Zanetti torna a fare il terzino con il belga in mezzo.

Con l’ingresso di Nagatomo, Zanetti spostato a centrocampo.

Inizia il secondo tempo.

Cambio Inter nell’intervallo: fuori Jonathan, dentro Nagatomo.

Finisce il primo tempo. Celtic meritatamente in vantaggio.

40′ GOL CELTIC. Commons sorprende Handanovic. Gran gol per lui: stop di petto e tiro di collo pieno. Inter in svantaggio.

35′ Stokes esce, al suo posto il numero 14 Bangura.

33′ durissimo scontro tra Cambiasso e Stokes. Probabile sostituzione per il secondo.

30′ bellissima combinazione tra i tre tenori nerazzurri Coutinho-Sneijder e Milito, ma il brasiliano calcia malissimo. Nulla di fatto.

28′ pericoloso liscio di Handanovic in area. Salva capitan Zanetti.

27′ prima combinazione tra Sneijder e Milito, ma la difesa è reattiva.

24′  Guarin salva in corner su tiro di Ledley.

Grande equilibrio in campo. Le occasioni non sono molte.

16′ tiro di Stokes. Handanovic c’è.

Inizia a piovere. Guarin torna regolarmente in campo.

12′ Commons prova il tiro dalla distanza che non impensierisce Handanovic

Non dovrebbe essere nulla di grave. In panchina non c’è preoccupazione e non si pensa a un eventuale cambio.

8′ Qualche problema per Guarin che dopo una bella giocata cade male e rimane a terra.

Il Celtic è intraprendente e dimostra di essere in una buona condizione fisica.

Subito vivace Guarin.

Fischio d’inizio dell’arbitro Collum.

Stramaccioni si affida a Sneijder e Coutinho per provare a scardinare la retroguardia degli scozzesi. Solo panchina, invece, per Rodrigo Palacio.