4-3-1-2 con Sneijder, Milito e Forlan per rivivere un'altra Monaco